L'Amministrazione
    Il sindaco
    La giunta
    Il consiglio
    Statuto e Regolamenti
    L'Impegno
    Segreterio Comunale
    Area Amministrativa
    Servizi Demografici
    Vigili Urbani
    Protocollo
    Area Tecnica
    Area Ragioneria
Il comune informa
    Albo Servizi Demografico
    Albo Pretorio
    Albo Pretorio Storico
    Rassegna stampa
    Orario al pubblico
    Autocertificazioni
    >>Modulistica on-line<<
    Calcola il codice fiscale
Amministrazione trasparente
    Disposizioni generali
    Organizzazione
    Consulenti e collaboratori
    ANTICORRUZIONE
    Personale
    Bandi di concorso
    Performance
    Enti controllati
    Attività e procedimenti
    Provvedimenti
    Controlli sulle imprese
    Bandi di gara e contratti
    Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici
    Bilanci
    Beni immobili e gestione patrimonio
    Controlli e rilievi sull'amministrazione
    Servizi erogati
    Pagamenti dell'amministrazione
    Opere pubbliche
    Pianificazione e governo del territorio
    Informazioni ambientali
    Strutture sanitarie private accreditate
    Interventi straordinari e di emergenza
    Altri contenuti
Operazione Trasparenza
    Informazioni art.1 c. 32 L. 190/2012
    Contrattazione decentrata
    Informazioni Art. 18 dl 83/2012
    Collaborazione e consulenza
    Incarichi dipendenti
    Art. 21. L. 18-6-2009 n. 69

Servizi Utili
Associazioni Associazioni
Dove mangiare Dove mangiare
Dove dormire Dove dormire
Eventi Eventi
Itinerari Itinerari
Divertimento Divertimento
Informazioni utili Informazioni utili
I negozi del comune I negozi del comune

Modelli CIL e CILA

Dati Fatturazione Elttronica

S.I.T. Sistema Informativo Territoriale
Accesso Riservato ENTI


Newsletter
Home

 

Il borgo medioevale, databile intorno all’anno Mille, si sviluppava in prossimità della chiesa di S. Vincenzo, che dipendeva già nei secoli XI-XII dall’abbazia di Casamari. La storia dell’abitato è stata sempre correlata a quella del vicino e più importante Castello di Morrea, la cui esistenza è documentata già nel 702. Il territorio appartenne ai Conti d’Albe, di Celano e ai Baroni di Balsorano.




SI RICORDA CHE IL 22 GENNAIO CADE LA FESTIVITA’ DI SAN VINCENZO, SANTO PATRONO DEL COMUNE. IN TALE DATA GLI UFFICI COMUNALI RESTERANNO CHIUSI.


  

Acconto IMU 2016


Informativa TASI 2014


Albo Pretorio
Affissione nell'albo pretorio  n.Costituzione della delegazione trattante di parte pubblica ai sensi del titolo II relazioni sindacali e partecipazione del CCNL 22 gennaio 2004. lunedì 26 settembre 2016
(Delibere di Giunta) Costituzione della delegazione trattante di parte pubblica ai sensi del titolo II relazioni sindacali e partecipazione del CCNL 22 gennaio 2004.
Affissione nell'albo pretorio  n.San Diodato 2016 lunedì 26 settembre 2016
(Ordinanze Ufficio Tecnico Comunale) San Diodato 2016
Affissione nell'albo pretorio  n.Art. 172, lett. b del D.lgs. 18.08.2000, n. 267: verifica della quantità e qualità di aree e fabbricati da destinarsi alla residenza, alle attività produttive e terziarie - ai sensi delle leggi 18 aprile 1962, n. 167, 22 ottobre 1971, n. 865, e 5 agosto 1978, n. 457, che potranno essere ceduti in proprietà od in diritto di superficie lunedì 26 settembre 2016
(Delibere di Consiglio) Art. 172, lett. b del D.lgs. 18.08.2000, n. 267: verifica della quantità e qualità di aree e fabbricati da destinarsi alla residenza, alle attività produttive e terziarie - ai sensi delle leggi 18 aprile 1962, n. 167, 22 ottobre 1971, n. 865, e 5 agosto 1978, n. 457, che potranno essere ceduti in proprietà od in diritto di superficie
Affissione nell'albo pretorio  n.Art. 38, commi 4 e 8 D.Lgs. 18.08.2000, n. 267: dimissioni dalla carica del Consigliere eletto Paola Silveri, surroga ai sensi dell?art. 45, D.Lgs. 267-2000. lunedì 26 settembre 2016
(Delibere di Consiglio) Art. 38, commi 4 e 8 D.Lgs. 18.08.2000, n. 267: dimissioni dalla carica del Consigliere eletto Paola Silveri, surroga ai sensi dell?art. 45, D.Lgs. 267-2000.
News & Comunicati
sabato 24 settembre 2016
Bando regionale rimozione e smaltimento piccole quantità di amianto
Bando regionale

venerdì 02 settembre 2016
Carta SIA - scommetti su una vita migliore
Carta SIA - scommetti su una vita migliore

mercoledì 24 agosto 2016
Terremoto nel reatino
Informazioni

mercoledì 24 agosto 2016
Terremoto nel reatino
Aggiornamenti

18/11/2012 - (Attualità) Frantoi aperti in Valle Roveto
Il 25 Novembre ed il 1° Dicembre a San Vincenzo torna Frantoi Aperti, la decima edizione della manifestazione. Due giornate in due weekend consecutivi, per una grande festa dell'olio novello. Un unico progetto di promozione e valorizzazione del patrimonio olivicolo, dell'eccellenza enogastronomica locale e degli antichi borghi. Il consumo dell'olio abruzzese sul mercato domestico ha toccato la soglia del 55 per cento con l'obiettivo di arrivare, nel prossimi mesi, al 65 per cento, al termine delle attivita' promozionali della Giunta regionale a sostegno del prodotto "simbolo della nostra tradizione". Lo ha anticipato l'assessore all'Agricoltura, Mauro Febbo, nel presentare alla stampa la IV edizione di "Frantoi Aperti" che si svolgera' secondo un articolato programma: il 10 e 11 novembre nella Valle Roveto, destinata ai consumatori. I frantoi riceveranno invece nei giorni 17-17 1 25 novembre, mentre l'anteprima riservata alle scuole e' partita lunedi' 5 e proseguira' fino a domani. "Le iniziative promozionali" ha spiegato meglio Febbo " mirano da una parte a salvaguardare l'attivita' e il reddito degli imprenditori agricoli, quindi a sostenere la elevata qualita' delle nostre produzioni e, infine, a far percepire ai consumatori che la qualita', in un prodotto come l'olio, principale alimento della dieta mediterranea, e' anche un fatto di salute. Gli abruzzesi che ci seguono nelle manifestazioni e nell'acquisto dei prodotti della loro regione continuano a crescere, segno di grande attenzione a queste istanze. Nel corso della conferenza stampa e' stato anche accennato al calo di produzione, per quest'anno, pari al 30 per cento per effetto della notevole siccita' estiva. "Il dato non ci preoccupa " ha chiarito Febbo " perche' l'altra faccia della medaglia e' una qualita' sempre crescente, anche per l'assenza della cosiddetta mosca dell'olio". Febbo ha infine evidenziato l'ulteriore aspetto propositivo dell'evento che coinvolged 1800 alunni che si cimenteranno con la raccolta delle olive per assistere, nei frantoi, alle varie fasi di estrazione dell'olio dalla drupe. Sono poi previste visite al Museo dell'arte olearia d'Abruzzo e al Museo dell'Olio. I frantoi che aderiscono all'iniziativa sono 56: aiuteranno i visitatori a conoscere la storia dell'olio, le varie tecniche di produzione, le differenti proprieta' organolettiche legate alle diverse varieta' di olive.
 

Photogallery
Galleria fotografica: foto 31 Galleria fotografica: foto 32 Galleria fotografica: foto 42 Galleria fotografica: foto 43 Galleria fotografica: foto 44 Galleria fotografica: foto 45
guarda le foto
La città
    Storia
    Dove siamo
    Galleria Foto
    Servizi utili
    Meteo
    Ricerca
Frazioni
    Morrea
    Roccavivi
    Rosce-Santa Restituta
    Castronovo
    S. Giovanni nuovo
    S. Giovanni vecchio
    S. Vincenzo superiore
Manifestazioni
    Frantoi aperti 2013
    Frantoi aperti 2012
    Frantoi aperti 2011
    Frantoi aperti 2010
Link Istituzionali

Regione Abruzzo Provincial L?Aquila

Comunità Montana Valle Roveto Segen


La Posta Elettronica Certificata della Pubblica Amministrazione

Calcolo IMU


Bussola della Trasparenza

Link Diretti

Albo pretorio Auto Certificazioni

Bandi e concorsi Rassegna Stampa

Segnalazioni Vuoto

 

Comune di
San Vincenzo Valle Roveto



Via G. Marconi,13
67050 San Vincenzo V.R. AQ
Tel.: +39 0863 958114
Fax: +39 0863 958369
P.I./C.F. 00217860667